Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Cade dalle scale, donna muore in ospedale: lascia figlie e marito

Non ce l'ha fatta Rosa Farina, è morta in ospedale: a Gambara era conosciuta da tutti come Cecilia, lascia il marito Alvaro e le figlie

Foto d'archivio

Rosa Farina è morta in ospedale, aveva 71 anni: domenica mattina era caduta dalle scale battendo violentemente la testa sui gradini di cemento. All'arrivo dei soccorsi era già priva di sensi, e da allora non si è più ripresa: si è spenta al Civile di Brescia a poche ore dal ricovero. Lascia il marito Alvaro e le figlie Marcella, Maria Teresa ed Elisabetta. I funerali saranno celebrati giovedì mattina alle 10.

Domenica stava raggiungendo l'abitazione di un amico, quando improvvisamente ha perso l'equilibrio mentre saliva le scale. Non è chiaro se sia inciampata dopo aver messo un piede in fallo oppure se a causa di un malore. Ma sta di fatto che è caduta a peso morto a terra, come detto battendo la testa sui gradini.

Rianimata e intubata, poi morta in ospedale

L'allarme è stato lanciato in codice rosso: rianimata e intubata sul posto, è stata trasferita in ospedale in elicottero. Purtroppo non c'è stato niente da fare. Tutta la comunità di Gambara è sotto shock: Rosa Farina, da tutti conosciuta come Cecilia, era nota in paese per il suo impegno nel volontariato e nella parrocchia.

Il marito Alvaro, prima di godersi la meritata pensione, aveva gestito per anni una macelleria. “Con tutta la comunità di Gambara ci stringiamo ad Alvaro e famiglia per la perdita della carissima Cecilia – si legge sulla pagina del Centro Parrocchiale Paolo VI – Per tantissimi anni hanno dato una mano all'oratorio, spendendo tantissimo tempo per i nostri bambini e ragazzi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dalle scale, donna muore in ospedale: lascia figlie e marito

BresciaToday è in caricamento