Cronaca

Pistola in faccia al cassiere, clienti terrorizzati: colpo da 6.000 euro

Colpo grosso alla sala slot di Via Cascina Fiorita a Roncadelle, non lontano dal centro commerciale: una coppia di rapinatori, armati di pistola, riesce a fuggire con 6000 euro in contanti

Berretto in testa e foulard sul volto, pistola in pugno puntata alla faccia del cassiere: rapina a mano armata lunedì mattina a Roncadelle, nella sala slot di Via Cascina Fiorita non lontano dal centro commerciale Le Rondinelle. I malviventi sono riusciti a scappare con 6000 euro in contanti.

Un colpo probabilmente studiato nei minimi dettagli: i rapinatori sono entrati in azione di prima mattina, quando la sala bingo è ancora chiusa e quando anche la sala slot è comunque poco frequentata. Oltre ai tre dipendenti c'erano infatti pochissimi clienti.

Hanno varcato la soglia con la pistola in mano, l'hanno puntata in faccia al cassiere che non ha potuto fare altro che consegnare il denaro. Clienti e dipendenti paralizzati dalla paura: uno di loro è rimasto nascosto, in silenzio, fino all'arrivo dei carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola in faccia al cassiere, clienti terrorizzati: colpo da 6.000 euro

BresciaToday è in caricamento