Cronaca

Rischia il coma etilico all'ora dell'aperitivo: ragazzo di 23 anni portato al Civile

Sul posto per i soccorsi un'auto medica e un'ambulanza

Foto d'archivio

Un aperitivo un po' troppo 'esuberante', quello che ha visto protagonista un ragazzo di 23 anni a Roncadelle, verso le 19.20 di martedì sera, a poca distanza dalla piazzetta della chiesa parrocchiale.

Un bicchiere dopo l'altro e, senza più controllo, alla fine è stramazzato a terra rischiando il coma etilico. Gli amici che erano con lui in quegli istanti hanno chiamato il 112, che ha inviato sul posto un'auto medica e un'ambulanza del Sarc. 

Il giovane stava davvero male e i medici, dopo averlo caricato sull'autolettiga, l'hanno portato all'ospedale Civile di Brescia per le cure del caso. Le sue condizioni, seppur serie, non sembrano destare preoccupazione: è stato ricoverato in codice giallo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischia il coma etilico all'ora dell'aperitivo: ragazzo di 23 anni portato al Civile

BresciaToday è in caricamento