Cronaca

Lavori al ponte per la tangenziale, traffico deviato per più di un mese

Da lunedì 9 luglio transito vietato sul ponte di Via Ghislandi a Roncadelle: lavori già in corso per la riqualificazione del cavalcavia

I disagi erano stati annunciati: dalla prossima settimana entreranno nel vivo. Si prospetta un’estate complicata dal punto di vista viabilistico alla periferia di Roncadelle, sul ponte di Via Ghislandi che sovrasta l’autostrada (quello dei centri commerciali che porta direttamente in tangenziale). Ci vorrà almeno un mese e mezzo prima dell’atteso ritorno alla normalità.

L’opera nei dettagli: con 100mila euro il Comune interverrà nella riqualificazione del cavalcavia, con la posa di nuove barriere protettive e soprattutto l’allargamento del passaggio pedonale già esistente. I lavori sono cominciati da qualche giorno, con senso unico alternato e semaforo: una condizione che però ha creato parecchi problemi, e che da lunedì sarà modificata.

Visti i continui ingorghi (e le lunghe code), da lunedì 9 luglio il transito per il ponte sarà completamente interdetto al traffico veicolare. Un modo per accelerare i lavori già in corso: il cronoprogramma prevede la riapertura parziale (con senso unico alternato) per i primi di agosto, e poi entro la fine del mese la conclusione definitiva del progetto.

Viabilità alternativa e obbligata: per raggiungere la tangenziale si dovranno per forza prendere delle strade secondarie, tra cui Via Cervi, Via Orzinuovi e la nuova Via Santa Giulia. In questi giorni è prevista un massiccio posizionamento di cartelli e indicazioni stradali, deviazioni obbligate e consigliate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori al ponte per la tangenziale, traffico deviato per più di un mese

BresciaToday è in caricamento