Cronaca

Roncadelle, ladro messo in fuga dalle urla di una colf

Furto sventato per le vie di Roncadelle: una donna di servizio intravede un ladro che cerca di forzare una finestra e si mette a urlare. L'uomo scappa per strada ma viene fermato e arrestato dai Carabinieri

Si stava introducendo furtivamente in un’abitazione, quando una collaboratrice domestica della casa accanto se n’è accorta e ha cominciato ad urlare.

E’ successo ieri sera a Roncadelle, poco dopo le 19: un uomo di circa 30 anni, immigrato, stava tentando di forzare una finestra prima di scappare a gambe levate, a seguito dell’urlo della donna.

Fuggito tra le vie, è stato poi rintracciato e fermato dai Carabinieri. Verrà condannato a sette mesi di carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roncadelle, ladro messo in fuga dalle urla di una colf

BresciaToday è in caricamento