menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo della tragedia © Bresciatoday.it

Il luogo della tragedia © Bresciatoday.it

Malore fatale al volante: "Era una donna solare, sempre con il sorriso sulle labbra"

Dolore Roncadelle per la scomparsa di Felicita Prandelli, stroncata da un malore mentre era al volante della sua Mercedes Classe A

RONCADELLE. Una morte improvvisa e tragica, che ha scioccato l'intera comunità. Felicita Prandelli era molto conosciuta nel paese alle porte della città, dove viveva da sempre. Una donna attiva e solare che non si lasciava scoraggiare da nulla. Lo scorso ottobre aveva spento una distesa di candeline: 90 anni portati con classe ed eleganza, "un animo ancora da ragazzina".

A tracciare un ricordo dell'anziana sono le tante persone accorse nel pomeriggio di giovedì sul luogo della tragedia: Felicita ha perso la vita in seguito ad un incidente stradale innescato probabilmente da un malore. L'anziana sarebbe stata colta da un infarto mentre era al volante della sua Mercedes Classe A e avrebbe imboccato via Leopardi a velocità sostenuta, finendo per schiantarsi contro due auto in sosta. Poi sarebbe scesa dall'auto, accasciandosi esanime sull'asfalto.

Poco prima del drammatico schianto, l'anziana era passata dal comune per ritirare i sacchetti della raccolta differenziata: "Era allegra e pimpante come sempre - racconta chi l'ha incontrata - sembrava in ottima salute". 

"Una signora attiva, solare, sempre con il sorriso sulle labbra - ricorda Monsignor Aldo Delaidelli, parroco di Roncadelle -. Era la prima a venire in chiesa la domenica: arrivava a bordo della sua Mercedes, ancora prima che aprissi le porte della parrocchiale."

Vedova da alcuni anni, lascia i figli e gli adorati nipoti, ieri accorsi sul luogo della tragedia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento