rotate-mobile
Cronaca Roncadelle

Quando i saldi diventano una truffa: gonfiavano i prezzi di base, multati 4 negozianti

Succede in un centro commerciale.

Corse all’occasione che rischiano di trasformarsi in vere e proprie truffe. Succede in centro commerciale di Roncadelle: i titolari di alcuni negozi praticavano falsi sconti sulla merce in vendita. Sono stati scoperti - e sanzionati -  dalla polizia locale.

Un esempio concreto: il prezzo di un paio di scarpe - che prima degli sconti era di 40 euro - sarebbe stato raddoppiato al via delle vendite promozionali, passando a 80 euro. E sulla seconda cifra è stata applicata l’invogliante - ma fasulla -  riduzione del 50%:  i soldi necessari per comprare le scarpe - di fatto - erano sempre gli stessi.

Decine i negozi passati al setaccio dagli agenti per confrontare i prezzi esposti prima e dopo l’inizio dei saldi, 4 quelli in cui sono state riscontrate irregolarità: tutti sono situati all’interno di un centro commerciale del paese. I titolari degli esercizi commerciali sono stati multati: ciascuno di loro dovrà sborsare circa 1000 euro. 

E i controlli per individuare e sanzionare i commercianti che fanno i ‘furbetti’ continuano, come ha raccontato il comandante Fabio Ferrari al Giornale di Brescia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quando i saldi diventano una truffa: gonfiavano i prezzi di base, multati 4 negozianti

BresciaToday è in caricamento