rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Tragedia lungo i binari: uomo travolto e ucciso da un treno

Il dramma si è consumato nel tardo pomeriggio di venerdì, lungo la linea Milano-Venezia

Tragedia lungo i binari della Milano-Venezia, dove — attorno alle 17 di venerdì pomeriggio  — un uomo di 49 anni è stato travolto e ucciso da un treno merci. L’incidente è avvenuto alla stazione ferroviaria di Romano di Lombardia, in provincia di Bergamo.

Stando a quanto finora ricostruito dagli inquirenti, si sarebbe trattato di un suicidio. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale e ferroviaria, due squadre dei vigili del fuoco, un’ambulanza e un’automedica. Vano ogni tentativo di soccorrere l'uomo, che abitava nella Bergamasca.

La circolazione ferroviaria della Linea Milano - Venezia è stata sospesa: inevitabili le ripercussioni sul traffico ferroviario, con treni fermi e soppressioni in entrambi i sensi di marcia. Pesanti anche i ritardi accumulati.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia lungo i binari: uomo travolto e ucciso da un treno

BresciaToday è in caricamento