rotate-mobile
Cronaca

Casalinga coraggiosa chiude il ladro in casa e lo fa arrestare

La donna ha gridato e chiesto aiuto ai vicini

Scacco matto al topo d'appartamento: è stato arrestato dai carabinieri grazie al coraggio della padrona di casa. Come riporta L'Eco di Bergamo, è successo giovedì mattina a Romano di Lombardia: la donna, 50 anni, stava tornando nel suo appartamento dopo aver fatto la spesa al mercato, quando varcata la soglia - la porta era socchiusa - ha trovato il ladro, un ragazzo di 26 anni di origini ghanesi.

Il ladro chiuso in casa

Con grande prontezza di riflessi ha fatto un passo indietro e ha chiuso la porta, premendo con tutta la sua forza: al contempo ha gridato aiuto, attirando così l'attenzione dei vicini di casa. Alcuni di loro l'hanno aiutata a tenere ferma la porta, altri hanno chiamato il 112: tempo pochi minuti e sul posto sono arrivati i carabinieri di Treviglio.

Il ladro di fatto era in trappola: l'appartamento, al secondo piano, non gli avrebbe consentito alcuna via d'uscita se non un pericolosissimo salto dalla finestra. All'arrivo dei militari, il ragazzo non ha opposto resistenza e, anzi, ha chiesto scusa: troppo tardi per redimersi, è stato arrestato per furto in abitazione e subito trasferito in carcere, in attesa della convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casalinga coraggiosa chiude il ladro in casa e lo fa arrestare

BresciaToday è in caricamento