rotate-mobile
Cronaca

Travolto da un getto d'acqua bollente, operaio grave in ospedale

Avrebbe riportato ustioni di primo e secondo grado

Sono gravi le condizioni dell'operaio di 52 anni rimasto ustionato giovedì pomeriggio mentre era al lavoro alla Dolciaria Finazzi di Romano di Lombardia. L'allarme è stato lanciato intorno alle 14.15 dai colleghi, anche se nessuno avrebbe assistito direttamente alla scena: il 52enne sarebbe stato travolto da un getto d'acqua caldissima, riportando come detto gravi ustioni in tutto il corpo.

Incidente sul lavoro

Soccorso dai sanitari dell'automedica e da un'ambulanza di Padana Emergenza, è stato trasferito d'urgenza al Niguarda di Milano, specializzato in ustionati, e ricoverato in codice rosso. Come riferito dai sanitari, avrebbe riportato ustioni di primo e secondo grado al torace, all'addome, alla schiena, agli arti superiori e inferiori.

I rilievi sono stati affidati ai tecnici del Psal di Ats Bergamo, il servizio di Prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro, con il supporto dei Carabinieri di Treviglio. La Dolciaria Finazzi è storica azienda - fondata addirittura nel 1896 - specializzata nella produzione di caramelle e operante a livello internazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto da un getto d'acqua bollente, operaio grave in ospedale

BresciaToday è in caricamento