rotate-mobile
Cronaca

Lavoratore in nero e cliente senza Green Pass: bar chiuso dalla polizia

Gli agenti hanno disposto la chiusura del bar per cinque giorni, oltre a una multa di 1200 euro

Locale chiuso per cinque giorni e multe per centinaia di euro: la polizia di Romano, assieme all’Ispettorato del Lavoro, ha svolto alcuni controlli sul territorio finalizzati al contrasto del lavoro in nero e alla verifica delle normative anti Covid-19.


In un bar di via Isonzo, gli agenti – coordinati dal comandante Arcangelo Di Nardo – hanno riscontrato diverse irregolarità: non erano esposti i prezzi e le etichette su cibi e bevande. Inoltre, all’interno del locale gli agenti hanno trovato una persona sprovvista di Green Pass: obbligatorio per il gestore richiederlo al cliente, al momento dell’ingresso. Gli ispettori del lavoro hanno poi verificato la presenza di un dipendente senza regolare contratto di lavoro: gli agenti hanno disposto la chiusura del bar per 5 giorni e comminato multe per oltre 1.200 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratore in nero e cliente senza Green Pass: bar chiuso dalla polizia

BresciaToday è in caricamento