Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Villanuova sul Clisi

Uccide il padre, 24enne di Villanuova sul Clisi arrestato in Romania

Marco Morelli è stato arrestato in Romania con l'accusa di aver ucciso a coltellate il padre Gianfranco, 61 anni. L'omicidio sarebbe avvenuto a Simeria, nella regione della Transilvania, dove il 61enne si era fatto una nuova famiglia

Un 24enne bresciano, Marco Morelli, si trova in carcere in Romania con l'accusa di omicidio. Per gli inquirenti romeni il ragazzo ha ucciso il padre, Gianfranco Morelli, 61 anni, a colpi di coltello.

Il giovane, residente a Villanuova sul Clisi, nei giorni scorsi era partito dal bresciano per raggiungere il padre Gianfranco, 61 anni, dal 2007 residente in Romania nella città di Simeria, nella regione della Transilvania. Al culmine di un litigio, il 24enne avrebbe colpito il padre con un coltello, uccidendolo.

All'origine del gesto ci sarebbe il teso rapporto padre-figlio che si trascinava da anni, dopo la morte del fratello del 24enne in un incidente stradale sull'autostrada Milano-Brescia e il trasferimento del 61enne in Romania, dove l'uomo si era fatto una nuova famiglia.

(fonte: Ansa)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccide il padre, 24enne di Villanuova sul Clisi arrestato in Romania

BresciaToday è in caricamento