menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le Mille Miglia risplendono nella capitale... con una Stella per madrina

E' stata presentata nella splendida cornice della città capitolina la Mille Miglia 2012, che tornerà sulle strade italiane dal 17 al 19 maggio. Madrina d'eccezione, per quest'anno, l'attrice Martina Stella

E' Martina Stella la madrina dell'edizione 2012 della Mille Miglia che torna sulle strade italiane dal 17 al 19 maggio prossimi, lungo lo storico percorso Brescia-Roma-Brescia.

La scelta della giovane attrice italiana è stata svelata oggi in Campidoglio, a Roma, durante la presentazione della corsa, dal presidente del comitato organizzatore Alessandro Casali e dal segretario generale Sandro Binelli, alla presenza del sindaco Gianni Alemanno.

"Anche in questa edizione- ha assicurato Casali - nonostante la crisi economica, riusciremo a mantenere un elevato livello qualitativo, perché la Mille Miglia è un volano per l'economia del nostro Paese e fiore all'occhiello dell'Italia intera. Negli ultimi anni abbiamo fatto un grande lavoro facendo diventare la Mille Miglia, non solo un grandissimo evento sportivo, ma anche una bandiera dell'Italia nel mondo. Un appuntamento eccezionale sia per immagine sia per numero di concorrenti provenienti da ogni parte del mondo".

"Sin da piccola - ha detto invece Martina Stella - ho sempre sentito molto parlare di questa gara storica. Per me è un onore essere testimonial di un evento storico come questo. Bisogna promuovere un evento come la Mille Miglia, soprattutto in un momento delicato come questo, perché è un simbolo dell'italianità in tutto il mondo e ne rappresenta l'eccellenza".

La tappa romana, per il sindaco di Roma Gianni Alemanno, "contribuirà a dare ulteriore visibilità alla città e al suo centro storico".  "Le auto con la loro evoluzione tecnico-ingegneristica - ha aggiunto Alemanno - testimoniano inoltre le radici dello sviluppo industriale del nostro Paese. Una ricchezza che va valorizzata al massimo sia dal punto di vista culturale sia da quello sportivo".

Dell'importanza della tappa di Roma ha parlato anche l'Assessore al Commercio del Comune di Roma Davide Bordoni che ha evidenziato come "la corsa più bella del mondo nella città più bella del mondo sia in grado di coniugare arte, cultura e commercio, che sono alla base del rilancio del nostro Paese".


Tra gli ospiti illustri alla corsa, si registra quest'anno la partecipazione del presidente delle Fiat John Elkann che, con la moglie Lavinia Borromeo, racconterà giorno per giorno su Twitter l'esperienza della storica competizione. Un'auto è stata riservata dagli organizzatori anche allo "zar" Vladimir Putin. Per ora, dal Cremlino, non è ancora giunta nessuna risposta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento