Un assassino e un rapinatore evadono dal carcere: è caccia all’uomo

Catalin Ciobanu, di 33 anni e Mihai Florin Diaconescu di 28

Evasione dal carcere di Rebibbia a Roma. Due cittadini romeni sono fuggiti dal carcere lungo via Tiburtina verso le 18.30 di domenica. Nelle ultime ore, le ricerche si sono estese anche a tutto il Nord Italia.

La fuga vede protagonisti Catalin Ciobanu, di 33 anni, e Mihai Florin Diaconescu di 28, entrambi nati in Romania. Secondo quanto si apprende, avrebbero tagliato le sbarre di un magazzino, raggiunto calandosi con delle lenzuola. Entrati all'interno, hanno tagliato le sbarre con una lima. Quindi, oltrepassata la finestra, hanno scavalcato il muro dirigendosi così verso la Tiburtina.

Immediato l'allarme e sulle tracce dei due, in carcere per scontare condanne rispettivamente per omicidio e sequestro di persona (Ciobanu) e per diverse rapine (Diaconescu), si sono messi carabinieri, polizia di stato e polizia penitenziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento