Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Ragazzo trovato morto sul divano di casa, il fratello sospettato d'omicidio

S'indaga sulla morte del 34enne Mouhal Hicham, trovato senza vita sul divano di casa, in un condominio di Rogno: unico sospettato, per ora, il fratello

S'indaga per omicidio a Rogno, piccolo Comune dell'Alto Sebino al confine con Pian Camuno: un uomo di 37 anni è stato interrogato per tutta la notte dai carabinieri, l'ipotesi è che possa aver ucciso il fratello di tre anni più giovane, Mouhal Hicham, trovato senza vita sul divano di casa, in un condominio di Via Roma.

E' stato proprio il fratello a dare l'allarme, a chiamare i carabinieri raccontando a quanto pare di un malore, di averlo trovato così steso sul divano. Ma per i militari la storia potrebbe essere un'altra: Mouhal Hicham sarebbe stato ucciso dal fratello al termine di una violenta lite. Forse involontariamente, ma comunque ucciso.

Colpi fatali al volto e alla testa

Fatali gli sarebbero stati i colpi subiti al volto e alla testa, preso a calci e pugni. Ma sono attesi ulteriori accertamenti dal punto di vista medico-legale, e sicuramente l'autopsia. Il corpo senza vita di Hicham, 34 anni, è stato ritrovato intorno alle 14 di mercoledì.

Solo pochi minuti prima era stato il fratello ad allertare il 112. L'ipotesi, come detto, è che sia stato lui a uccidere il fratello, e poi abbia ripulito la scena del delitto. La tragedia si sarebbe consumata all'interno della casa, che risulta intestata al presunto omicida. In queste ore l'unico sospettato è stato interrogato a lungo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo trovato morto sul divano di casa, il fratello sospettato d'omicidio

BresciaToday è in caricamento