Per chi getta i mozziconi a terra 300 euro di multa: la misura shock di Rogno

Tolleranza zero a Rogno per chi sporca strade e parchi con i mozziconi di sigarette: il sindaco è stato tra i primi ad aderire alla campagna lanciata dalla trasmissione Mediaset ‘Striscia la Notizia’ per far applicare la legge del 2016 che punisce il diffuso malcostume

Gettare i mozziconi a terra è un reato, dal 2015: l’articolo 40 della normativa 221 punisce infatti chi inquina strade e parchi con i ‘rifiuti prodotti dal fumo’. Una legge finora poco rispettata dai cittadini e quasi mai applicata dai Comuni italiani, tanto che per farla osservare è scesa in campo ‘Striscia la Notizia’, il popolare telegiornale satirico in onda su Canale 5.

Alla campagna ‘moralizzatrice’ lanciata dalla trasmissione di Antonio Ricci hanno già aderito diverse amministrazioni. Tra i primi firmatari dell’accordo c’è anche Rogno, comune bergamasco della bassa Valcamonica. Il sindaco Cristian Molinari ha siglato il patto che prevede tolleranza zero per chi sporca le strade del paese, annunciando l’iniziativa anche sulle pagine social.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

D’ora in poi ,chi verrà pizzicato a gettare mozziconi a terra sarà multato e le sanzioni rischiano anche di essere salate: i trasgressori dovranno sborsare da un minimo di 60 a un massimo di 300 euro.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

  • Coprifuoco in Lombardia: il 'grande' ritorno dell'autocertificazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento