Perde alle slot, annuncia il suicidio con Whatsapp e scompare nel nulla

L'uomo mancava da casa da alcuni giorni. Lo hanno trovato i carabinieri, allertati dai parenti che avevano letto i drammatici messaggi

Disperato, dopo aver perso un'ingente somma di denaro alle slot machine: aveva fatto perdere le sue tracce, per giorni. Nessuno sapeva dove fosse, e gli ultimi messaggi mandati via whatsapp a parenti e amici facevano temere il peggio.

Le sue parole lasciavano intendere che era pronto a farla finita. I familiari, non riuscendo più a mettersi in contatto con lui, hanno allertato i Carabinieri e sono immediatamente scattate le ricerche.

Una disperata corsa contro il tempo, fortunatamente a lieto fine: l'uomo, un 50enne di casa a Roè Volciano, è stato infatti ritrovato domenica sera dai Carabinieri di Idro e Vestone.

La mente affollata da mille pensieri, era a bordo della sua auto, parcheggiata nei pressi di una spiaggia del lago d'Idro. I militari lo hanno individuato e riportato a casa prima che fosse troppo tardi. 


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus, riapre il centro commerciale Elnòs: coda mostruosa per entrare

  • Coronavirus: riaprono i bar, ragazzo subito collassa per il troppo alcol

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

Torna su
BresciaToday è in caricamento