rotate-mobile
Cronaca Roè Volciano

Riempie i cestini del municipio di rifiuti maleodoranti, ma viene sorpreso dal sindaco

L’uomo è stato multato

Colto in flagrante dal sindaco mentre gettava un sacchetto pieno di rifiuti maleodoranti nei cestini attigui al municipio di Roè Volciano, è stato poi fermato e multato della locale. Nei guai un uomo di casa in un comune limitrofo.

È accaduto venerdì mattina: l’uomo è stato avvistato dal sindaco, che era alla finestra del suo ufficio, proprio mentre - in sella ad una bici - si avvicinava ai cestini e gettava un sacchetto bianco. Il primo cittadino, dopo aver scattato alcune fotografie, è sceso in strada e lo ha fermato in attesa dell’arrivo della polizia locale. 

Non un episodio isolato: erano mesi che nei bidoni posti fuori dal municipio venivano scaricati sacchetti con “rifiuti fisiologici”, come li ha definiti il sindaco Mario Apollonio. All’interno c’era davvero di tutto, perfino pannolini usati e scarti sanitari. 

"Le numerose segnalazioni e descrizioni giunte dai cittadini mi hanno facilitato l'individuazione del misterioso personaggio che riempiva i nostri cestini con rifiuti fisiologici - scrive il primo cittadino su Facebook - . La collaborazione dei cittadini è indispensabile per arginare questa indecenza diffusa. Ringrazio i miei cittadini, il comandante dei vigili Vallini ed i due agenti intervenuti in breve tempo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riempie i cestini del municipio di rifiuti maleodoranti, ma viene sorpreso dal sindaco

BresciaToday è in caricamento