menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivo

Foto d'archivo

Paura sulla pista ciclabile: ragazzi rapinati e picchiati da una baby gang

Sarebbero diverse le aggressioni che si sono registrate negli ultimi mesi a Roè Volciano, lungo la Gardesana. Vittime e aggressori sono studenti minorenni

Allarme baby-gang a Roè Volciano. È massima l’attenzione dei Carabinieri di Salò nei confronti di vicende legate alla delinquenza minorile. Gli ultimi casi nelle scorse settimane: due ragazzini sono stati rapinati e aggrediti da alcuni coetanei nella zona di via Gardesana, a pochi passi dalla fermata dei bus di linea. 

Il primo episodio a fine novembre proprio lungo la pista ciclabile, vittima uno studente minorenne: è stato minacciato e rapinato da un coetaneo, che voleva impossessarsi dei suoi soldi (10 euro). L'autore dell'aggressione è stato identificato e denunciato dai Carabinieri di Salò. 

La scorsa settimana un nuovo caso. Sempre lungo la ciclabile un minorenne è stato aggredito da un coetaneo che, dopo avergli strappato la catenina d'oro dal collo, lo avrebbe colpito al volto con una raffica di pugni. Sull'episodio hanno fatto luce i Carabinieri di Sabbio Chiese, che hanno rintracciato l'aggressore: anche per lui è scattata una denuncia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid Bollettino Lombardia del 18 aprile 2021: tutti i dati

  • Cronaca

    Party a bordo vasca per 15 persone: tutti denunciati

  • Cronaca

    Auto in fiamme, coppia scende un attimo prima del disastro

  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento