rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Roè Volciano

Ubriaco alla guida, non si ferma all'Alt: finisce nel bosco per sfuggire alla polizia

Serata folle per un neopatentato e gli altri 4 ragazzi che erano in auto con lui.

Stavano tornado a casa dopo una serata di festa, quando, a Roè Volciano,  si sono imbattuti in un controllo della polizia locale della Valle Sabbia. Il ragazzo al volante, un 18enne neopatentato, ha pensato di ignorare l'Alt e di pigiare sull'acceleratore della Toyota, su cui viaggiavano altri 4 giovani. 
 
Dopo un paio di chilometri di fuga in direzione dei Tormini, il 18enne - al volante al posto del proprietario dell'auto, che fare fosse troppo alticcio per guidare- ha ben pensato di infilarsi in un bosco per seminare gli agenti. Una mossa che non è riuscita: una volta raggiunta e fermata l'auto, il conducente è stato sottoposto all'alcol test.

Anche lui non era sobrio: nel sangue gli sarebbe stato riscontrato un tasso alcolico doppio rispetto al limite consentito dalla legge, pari a 1,21. Per un bel po' non potrà guidare: oltre alla denuncia per guida in stato di ebbrezza è unfatti scattata la sospensione della patente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco alla guida, non si ferma all'Alt: finisce nel bosco per sfuggire alla polizia

BresciaToday è in caricamento