Gita al lago con la fidanzata, ma guida senza patente: folle fuga dalla polizia

E’ stato beccato dalla Polizia Locale il 42enne di Botticino che domenica pomeriggio ha provato a sfuggire a un posto di blocco

Foto di repertorio

Senza patente in fuga sulla Gardesana: è stato intercettato dagli agenti della Polizia Locale il 42enne residente a Botticino che, domenica pomeriggio mentre si trovava in compagnia della fidanzata, ha cercato di evitare un posto di blocco e di fuggire districandosi tra le auto in movimento lungo la trafficata Ss45bis.

Era inevitabile che venisse preso, sono bastati pochi minuti: finalmente controllato dagli agenti, che hanno potuto verificare fosse sprovvisto di patente. Non per una dimenticanza: il documento di guida gli era stato infatti ritirato per guida in stato di ebbrezza. Avrebbe potuto riaverla il mese prossimo. 

Il condizionale è d’obbligo, perché adesso è cambiato tutto: non solo la sua auto è stata sequestrata, sottoposta a fermo amministrativo fino a nuovo ordine. Ma anche la sua patente, come da norma, è stata revocata: dunque è come se dovesse ricominciare da capo, e quindi dovrà rifare anche l’esame di guida, di teoria e pratica.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

  • Uccisa e fatta a pezzi dal marito: "Conosceva il suo tragico destino"

Torna su
BresciaToday è in caricamento