menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roè Volciano, anziana investita sulla Gardesana: fermato il pirata della strada

Si tratterebbe di un ragazzo italiano di 24 anni, attualmente sotto fermo presso la casa circondariale di Brescia

Il presunto pirata della strada che mercoledì scorso ha ucciso Maria Zoli - 93enne di Roè Volciano - è stato fermato dai carabinieri ed è ora sotto interrogotario a Brescia, presso la casa circondariale, in attesa dell'udienza di convalida del fermo.

Si tratterebbe - e il condizionale è d'obbligo in questi casi - di un ragazzo italiano di 24 anni. Gli agenti sono giunti a lui rintracciando l'auto, ancora ammaccata, che avrebbe scaraventato la 93enne nel fosso a lato della Gardesana Occidentale, a cira cento metri di distanza (direzione Tormini) dalla nuova rotonda in località Pozzo.


Questa mattina, intanto, sarà effettuata l'autopsia sulla salma dell'anziana donna all'Istituto di medicina legale dell'ospedale Civile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento