Cronaca Roè Volciano

Nasconde la droga a casa di un amico: ragazzo arrestato dai carabinieri

Nei guai un 30enne valsabbino: scovati, nell'abitazione di un suo conoscente, 500 grammi di hashish e 60 di marijuana

Nonostante la giovane età è considerato una vecchia conoscenza dalle forze dell'ordine, che non gli hanno mai tolto gli occhi di dosso. Il suo volto è noto nell'ambiente valsabbino legato alla spaccio e pure ai carabinieri, che nei giorni scorsi lo hanno nuovamente arrestato.

Nei guai un 30enne della zona: per evitare controlli e sequestri aveva nascosto la droga a casa di un amico, ma lo stratagemma non ha funzionato. Nei giorni scorsi, dopo averlo monitorato, i carabinieri della stazione di Sabbio Chiese hanno fatto irruzione nell'appartamento di Roè Volciano dove era ospite, scovando parecchia droga.

In tutto sono stati sequestrati oltre 500 grammi di hashish, circa 60 grammi di marijuana, 4 bilancini di precisione, alcuni grinder e 150 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio. Per il 30enne sono scattate le manette e si sono aperte le porte del carcere di Canton Mombello. L'arresto è stato convalidato dal giudice che, visto l'ingente quantitativo di stupefacente trovato, ha deciso che il giovane resti dietro le sbarre in attesa del processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde la droga a casa di un amico: ragazzo arrestato dai carabinieri

BresciaToday è in caricamento