Malore in piscina: muore dopo cinque giorni di agonia

Trovata dal marito priva di sensi, Ornella Tornieri, è morta al Carlo Poma dopo cinque giorni in Rianimazione. Colpita da un malore domenica scorsa nella sua abitazione.

E’ successo domenica 7 giugno all’incirca verso mezzogiorno. Ornella Tornieri, 56enne di Rodigo (MN), è stata trovata dal marito nella piscina della sua abitazione, priva di sensi.

L’aveva lasciata giusto qualche minuto, per rientrare in casa ad accendere il televisore. Dopo la tragica scoperta, l’uomo ha immediatamente chiamato il 118, praticando le manovre di primo soccorso in attesa dell’arrivo dell’ambulanza, supportato telefonicamente dagli addetti del servizio.

La donna, ricoverata al reparto di Rianimazione dell’ospedale Carlo Poma di Mantova, ha lottato strenuamente fino a giovedì, quando è deceduta, lasciando nel dolore il marito Ferdinando e le due figlie Chiara e Silvia.

In attesa dei risultati dell’autopsia, i Carabinieri confermano che si sia probabilmente trattato di un malore. I funerali avranno luogo martedì 16 giugno alle ore 9.00 nella chiesa di Rodigo per poi proseguire al cimitero locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • Brutta sorpresa dopo lo shopping: auto sparite fuori dal centro commerciale

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • Le prime cinque aziende bresciane per fatturato

  • Schianto frontale nella notte: auto sventrata, morto un uomo

Torna su
BresciaToday è in caricamento