Si divertono sparando in faccia a una gattina. Ha perso un occhio: "Viva per miracolo"

Il folle e crudele gesto a Rodengo Saiano, vittima una micia di soli 8 mesi: ha perso un occhio

Le terribili ferite inferte a Minou © Bresciatoday.it

Animali maltrattati, bersaglio di gesti crudeli e illegali. L'ennesima denuncia arriva da Rodengo Saiano: una gattina di soli 8 mesi è stata colpita in pieno muso da un pallino sparato da un fucile ad aria compressa. La piccola Minou è viva, ma ha perso un occhio. Poteva andare molto peggio, come ci racconta la proprietaria:

"Hanno mirato e poi l'hanno colpita. Minou è viva solo perché il proiettile si è fermato nell'osso cranico. Diversamente le avrebbe trafitto il cervello, come ha evidenziato la radiografia effettuata dal veterinario".

Tutto è accaduto nel tardo pomeriggio di Ferragosto: Minou era uscita per dare la caccia a topi nel campo situato di fronte al giardino dell'abitazione dove vive, nei pressi di Viale Europa.

"Mancava da casa solo da qualche ora. In genere arriva per cena: non vedendola ho istintivamente cominciato a chiamarla e dopo poco lei è tornata. Non so nemmeno come abbia fatto a rientrare: era gravemente ferita ad un occhio", spiega ancora la giovane donna.

La proprietaria ha immediatamente compreso che la situazione era critica ed è scattata la corsa verso il veterinario, che ha eseguito le analisi e le cure del caso. La radiografia ha poi confermato la presenza del proiettile.  Minou non è in pericolo di vita, per fortuna, ma ha perso l'occhio sinistro, vittima forse di un gioco macabro e crudele, tra violenza e indifferenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La giovane proprietaria intanto ha deciso di sporgere denuncia verso ignoti. Alla rabbia e al dolore per quanto accaduto alla micia si aggiunge la preoccupazione per il figlioletto, anche lui gioca in giardino: "E se avessero preso di mira mio figlio? ", conclude allarmata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Crisanti: "Vi spiego perché il Natale può essere un'opportunità"

  • Nuovo Dpcm, barista bresciana si ribella: “Io non chiudo alle 18, arrestatemi”

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Covid: a Brescia oltre 300 nuovi casi e una vittima, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Terribile incidente: precipita elicottero, morto dirigente d'azienda

  • Coronavirus, 177 contagi in 24 ore: i nuovi casi Comune per Comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento