Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Rodengo Saiano: ustioni al volto per un mangiafuoco di 21 anni

Stava celebrando il Carnevale, a Rodengo Saiano, nel cuore della sfilata cittadina: un ritorno di fiamma imprevisto, e il fuoco che lo 'avvolge' in faccia, dalle sopracciglia al volto

La sfilata, e la festa, per le vie di Rodengo Saiano, che per poco non si tramuta in tragedia. Un mangiafuoco, parte integrante della festa di Carnevale andata in scena ieri pomeriggio, è stato ‘travolto’ dalla stessa fiamma con cui stava ‘giocando’, rimediando varie ustioni, anche gravi, sul viso e sul volto.

Nel mezzo della marcia di Carnevale, tra un saltimbanco e un giocoliere. Il suo è un gioco per veri esperti, ma il ragazzo ha solo 21 anni: un errore che poteva costargli caro, il fuoco che esce dalla sua bocca ma che torna indietro troppo in fretta, troppo veloce.

La fiamma lo ‘avvolge’ sul volto, gli brucia prima le sopracciglia e poi si ‘avvicina’ alle guance, alle labbra. Attimi di terrore tra bambini e genitori, poi per fortuna il fuoco si placa, quasi da sé, e il ragazzo viene portato in ospedale per gli accertamenti. E' fuori pericolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rodengo Saiano: ustioni al volto per un mangiafuoco di 21 anni

BresciaToday è in caricamento