Cronaca

Tentato omicidio a Roccafranca: aggredito il titolare di un ristorante

L'uomo è stato aggredito nel suo locale da almeno 4 persone, che - dopo averlo preso a calci e pugni - hanno cercato di soffocarlo

ROCCAFRANCA. Tentato omicidio lunedì sera ai danni del titolare di un ristorante. L’uomo, un 36enne originario di Chiari, è stato pestato a sangue (da non meno di 4 persone) poco prima dell’apertura del locale. Calci e pugni, poi i suoi aggressori hanno persino cercato di soffocarlo.

Candeggina in faccia e coltellate
al patrigno: arrestata ragazza

Sul caso indagano i carabinieri di Chiari, che al momento hanno chiesto riserbo sul nome della vittima. Sembra che all’origine del pestaggio ci sia una vicenda societaria ancora tutta da chiarire. Informazioni utili sull’identità dei picchiatori potrebbero arrivare dalle immagini riprese dalle telecamere presenti nel locale. Dopo le cure in ospedale, intanto, il ristoratore è stato dimesso ed è potuto tornare nella sua abitazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato omicidio a Roccafranca: aggredito il titolare di un ristorante

BresciaToday è in caricamento