Roccafranca: cercano di rapire una bambina, fermate due donne

I Carabinieri hanno arrestato due donne accusate di aver cercato di rapire una bambina, mentre giocava ai gonfiabili della festa del mais di Roccafranca. Ad accorgersi del tentato rapimento proprio la mamma

Avrebbero cercato di rapire una bambina, prima avvicinandosi a lei e poi accompagnandola lentamente mano nella mano. Erano le 11 di sabato sera, quando, alla festa del mais di Roccafranca, due donne di origine marocchina hanno provato a realizzare il loro orrendo obiettivo.

Ad accorgersi che qualcosa non andava proprio la mamma della bimba di circa un anno, che stava giocando con gli amici ai gonfiabili dell’area dedicata ai più piccoli. Le ha viste, si è insospettita, ha cominciato a gridare e a chiedere aiuto.

Si è avvicinata alle due donne, in compagnia di un familiare, ha attirato l’attenzione di un agente della Polizia Locale. In pochi minuti le due presunte rapitrici sono state circondate, poi finalmente ‘braccate’ dai Carabinieri, arrivati repentinamente sul posto.

Un gran sospiro di sollievo per la mamma, che ha potuto riabbracciare la figlia, tra le lacrime. E un pericolo sventato ma che lascia dietro di sé inquietanti interrogativi. Perché le due donne, residenti in una cascina nell'Ovest bresciano, sono state accompagnate in caserma e lì trattenute. Saranno presto interrogate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sdraia sul divano, "Nonna sto male": 14enne muore il giorno dopo in ospedale

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

  • Lombardia, primo morto Covid dopo 5 giorni: un 81enne di Lumezzane

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento