Accuse via Facebook: avviata causa per 1 milione di euro

Il post di una turista bresciana in vacanza nel Bellunese potrebbe costarle molto caro: il sindaco l'ha denunciata

Fonte: Promozione Belluno e provincia (fb)

Dalle parole, ai fatti. Il primo cittadino di Rocca Pietore, Andrea De Bernardin, ha mantenuto la promessa ed ha avviato ufficialmente una querela penale e una causa civile per diffamazione, con una richiesta danni di 1 milione di euro. Il motivo? Una turista bresciana, di Carpenedolo, definì "indegni ed indecenti", "lazzaroni ed assistenzialisti" e poi ancora "merde" i cittadini del posto. 

Il post della donna non passò inosservato. Oltre che dai cittadini di Rocca Priore, e dal sindaco, venne letto e ripostato dal governatore del Veneto Luca Zaia, che commentò così le parole della turista: «Sono esterrefatto, non c'è il minimo rispetto per chi ha visto il proprio paese distrutto e i boschi spazzati via dalla furia del vento. Vorrei elencare alla signora i miracoli compiuti dalla popolazione bellunese in pochi giorni, dall'acquedotto riparato in tempi record alle strade sgomberate, a tutto il resto. Ma forse non ne vale la pena, per chi riesce ad esprimersi in questo modo». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad annunciare l'avvio della procedura legale è stato il sindaco stesso: «Ritengo che siano le punizioni giuste - spiega De Bernardin - per un leone da tastiera contro cittadini in ginocchio per un evento che è stata una vera e propria catastrofe ambientale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Forti temporali nella notte, allerta meteo anche tra oggi e domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento