menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Roberto Franzoni

Roberto Franzoni

Stroncato da una grave malattia: addio a Roberto, storico fornaio

Per una vita intera ha fatto il fornaio, mestiere in cui era maestro: da decenni, insieme alla moglie Giusy, gestiva la storica panetteria-pasticceria di famiglia. Roberto Franzoni si è spento in un letto dell'ospedale di Verona, nell'abbraccio dei suoi familiari

Per una vita intera ha fatto il fornaio, mestiere in cui era maestro: da decenni, insieme alla moglie Giusy, gestiva la storica panetteria-pasticceria di famiglia. Roberto Franzoni si è spento in un letto dell'ospedale di Verona, nell'abbraccio dei suoi familiari.

Aveva solo 59 anni e lottava contro un male incurabile che gli era stato diagnosticato solo un anno fa. Una battaglia impari: le condizioni dello storico fornaio di Prevalle sono precipitate all'improvviso, proprio mentre era in vacanza con i famigliari. A nulla è servita la corsa in ospedale, a Verona, dov'è spirato venerdì mattina.

La tragica notizia della sua scomparsa si è diffusa velocemente in paese, dove era molto conosciuto. La forneria Franzoni è uno dei due esercizi storici del paese, certificato dalla Regione Lombardia e riconosciuto per una storia importante e interessante che dura da più di 110 anni.  

Una vita per il lavoro, e per gli altri: si dice che non abbia mai negato un panino a un affamato, che non abbia mai detto di no a un amico in difficoltà. Tanti i ricordi lasciati su Facebook: "Roberto era un punto fermo di riferimento per la famiglia e per la collettività", scrive Salvatore, "Addio al pane più buono", commenta Oscar. 

I funerali saranno celebrati alle 17 di oggi, lunedì 30 luglio nella Parrocchia di San Zenone a Prevalle. Lo piangono la moglie Giusy, i figli Luca, Fabrizio e Mariachiara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento