rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca Desenzano del Garda

Zuffa tra balordi, uno dei due scappa e si rifugia al ristorante

Sul posto l'ambulanza e una pattuglia del Commissariato

Una zuffa tra balordi, entrambi già noti alle forze dell'ordine: uno dei due che scappa e cerca rifugio al ristorante, tra lo stupore dei clienti. L'intervento della Polizia di Stato, l'ambulanza: il parapiglia si conclude senza nessun ricovero in ospedale né tanto meno (per ora) alcuna querela di parte.

Cosa è successo

E' successo martedì sera in Via Di Vittorio a Rivoltella (Desenzano): i protagonisti della lite sono due uomini (italiani) che abitano in paese e, come detto, già conosciuti dalle forze dell'ordine. Nel pieno del litigio, chi a quanto pare stava avendo la peggio - un uomo di circa 50 anni - è scappato dalla zuffa e si è infilato al ristorante pizzeria Centrale.

Tempo pochi minuti - erano circa le 19 - e sul posto è arrivata una pattuglia del Commissariato di Polizia, affiancata da un'ambulanza del Cosp di Bedizzole. Tanto rumore per nulla, e meno male: il 50enne è stato medicato sul posto, la cosa per il momento finisce qui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zuffa tra balordi, uno dei due scappa e si rifugia al ristorante

BresciaToday è in caricamento