Non risponde al telefono all'amico, barista trovato morto in casa

Sul posto il soccorso medico, assieme a carabinieri e vigili del fuoco

Non rispondeva al telefono da inizio settimana, martedì la drammatica scoperta: un 52enne originario di Varese (F.P. le inziali), barista al New Nautilus Cafè di Sirmione da circa un paio di mesi, è stato trovato morto nella sua abitazione di via Borgo di Sotto a Rivoltella.

Ad allertare il 112 è stato un amico, dopo i numerosi tentativi di contattare F.P. al telefono. Verso mezzogiorno, i vigili del fuoco sono intervenuti per sfondare la porta, prima di fare largo a medici e carabinieri. Purtroppo, per il 52enne non c'era più nulla da fare e non si è potuto far altro che constatarne il decesso, probabilmente dovuto a un improvviso arresto cardiaco.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Musicista bresciano accoltellato fuori da un locale

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • La fame di supermercati non si placa: nuovo punto vendita in arrivo

  • In pensione da poco, notaio va in vacanza e si schianta: morto sul colpo

  • Ucciso dal cancro a soli 34 anni: il dolore della moglie e dei due figlioletti

Torna su
BresciaToday è in caricamento