rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Desenzano del Garda

Neonato intrappolato nell'auto sotto il sole: salvato dai vigili del fuoco

Momenti di apprensione giovedì mattina a Rivoltella per un bimbo di 3 mesi rimasto chiuso nell'auto della madre, sotto il sole. A liberarlo, dopo una ventina di minuti, ci hanno pensato i Vigili del Fuoco

Lunghi minuti di paura nel parcheggio di un centro commerciale di Rivoltella, frazione di Desenzano: giovedì mattina un neonato di soli 3 mesi è rimasto intrappolato nell'abitacolo dell'auto della mamma, sotto il sole cocente. Tutto per una distrazione. 

La giovane donna, dopo essere scesa dalla macchina e aver preso il passeggino dal baule, ha chiuso il portellone. Nella fretta si sarebbe però dimenticata di togliere le chiavi dal cruscotto: è scattato il sistema centralizzato che ha bloccato le portiere, 'imprigionando' il piccolo all'interno dell'auto.

In preda al panico, la donna avrebbe cominciato a urlare, chiedendo aiuto ai passanti e ai commercianti. Poi la chiamata al 112. Sarebbero passati una ventina di minuti prima che i Vigili del Fuoco arrivassero sul posto e forzassero le portiere per liberare il piccolo e consegnarlo alla sua mamma. Il neonato è stato visitato dal pediatra e poi trasportato in ospedale, in codice giallo, per essere sottoposto ad alcuni accertamenti.

L’episodio si è verificato attorno alle 10,30 nel piazzale del polo commerciale di Viale Agello. Oltre ai Vigili del Fuoco, la centrale operativa del 112 ha inviato un'ambulanza della Croce Rossa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonato intrappolato nell'auto sotto il sole: salvato dai vigili del fuoco

BresciaToday è in caricamento