Non risponde ai familiari da diversi giorni, 39enne trovato morto dal fratello

Dopo diverse chiamate a vuoto, la tragica scoperta nel letto dell'abitazione di un 39enne di Manerbio. La morte sarebbe avvenuta una settimana prima del ritrovamento.

Immagine di repertorio

Un giovane noto e stimato psicologo, fresco di seconda laurea in medicina e impegnato in un tirocinio per la formazione. Nicola Fregoni, 39enne di Manerbio, è stato trovato privo di vita nel letto della sua abitazione in via Grandi. 

Il drammatico ritrovamento è avvenuto nella mattina di ieri, venerdì 16 giugno, alle ore 10. Dopo che da diversi giorni Nicola non dava notizie di sé, e non rispondeva alle chiamate dei genitori, il fratello ha deciso di andare a cercarlo nella sua abitazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul luogo del ritrovamento sono intervenuti i sanitari dell’ospedale di Manerbio e i carabinieri della locale stazione guidati dal comandante Daniele Trevisani. Stando alle prime impressioni, la morte di Nicola potrebbe essere avvenuta circa una settimana fa, a causa di un malore. Il magistrato come sempre accade in casi analoghi ha disposto l’autopsia, che è stata effettuata in mattinata presso l’ospedale di Manerbio. La famiglia Fregoni (i genitori vivono a Bassano Bresciano) solo un paio di anni fa fu colpita da un’altra tragedia: a perdere la vita fu un altro giovane figlio, Manuele, morto in un incidente sul lavoro a 33 anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Coronavirus in provincia di Brescia: i contagi Comune per Comune

Torna su
BresciaToday è in caricamento