Cronaca Fornaci / Via della Noce

Scoppia la rissa tra famiglie vicine di casa: due feriti in ospedale

Scoppia la rissa tra vicini di casa: 5 persone coinvolte e due feriti in ospedale. E’ successo martedì pomeriggio a Brescia.

La cronaca spiccia racconta di cinque persone coinvolte, tra cui un uomo e una donna di 71 e 77 anni, e due feriti (non gravi) ricoverati in codice verde al Sant’Anna e al Città di Brescia: la furiosa lite tra vicini di casa è stata sedata solo in seguito all’arrivo dei carabinieri.

Tutto è successo martedì pomeriggio, poco prima delle 16.30, in Via della Noce a Brescia. E’ qui che due famiglie che abitano di fianco sarebbero venute alle mani per via di un acceso dibattito sull’utilizzo di un passaggio pedonale comune, conteso tra i due appartamenti confinanti.

La zuffa sedata dai carabinieri

Nella foga qualcuno avrebbe alzato le mani, e nel tentativo di calmare gli animi si sarebbero messi in mezzo anche i dipendenti di un’azienda che stava lavorando in zona. Il risultato è una zuffa bella e buona: per fortuna in pochi minuti sono arrivati i carabinieri. E nessuno si è fatto davvero male.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia la rissa tra famiglie vicine di casa: due feriti in ospedale

BresciaToday è in caricamento