Cronaca Brescia 2 / Via Corfù

Far west in città, nei guai tre giovani: l'ombra della droga sulla maxi-rissa

CRONACA

I soccorsi dopo la rissa (fonte: Facebook - Brescia che non vorrei)

Sono stati identificati e denunciati per rissa i primi tre protagonisti della zuffa di mercoledì sera in Via Corfù, che si è conclusa con una Ford Mondeo a tutta velocità che investe due persone, per fortuna senza feriti gravi. Si tratta di tre giovani pakistani, a quanto pare irregolari sul territorio italiano, individuati dalla Polizia di Stato che si sta occupando delle indagini.

Fanno parte di quel gruppo di cinque o sei persone che l'altra sera ha scatenato la rissa in Via Corfù: prima qualche parola ad alta voce, poi alta tensione e qualche incontro ravvicinato, il finale da far west metropolitano con questa Ford Mondeo berlina che finisce per investire due o tre ragazzi.

Non finisce qui: i giovani che sono stati investiti hanno prontamente reagito e inseguito il conducente della Mondeo bianca, colpendo l'auto più volte con una spranga (o forse una mazza). Uno di loro è quasi riuscito a salire in corsa, agganciandosi alla portiera sul lato del guidatore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Far west in città, nei guai tre giovani: l'ombra della droga sulla maxi-rissa

BresciaToday è in caricamento