rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Schiaffi, calci, spintoni e danni al locale: sei donne denunciate per rissa

Forse un involontario spintone all'origine del clamoroso litigio tra sei donne. Oltre ad essersi fatte male, le protagoniste hanno provocato diversi danni

Il caldo, il nervosismo, qualche bicchiere di troppo: per motivi a quanto pare futili tra sei ragazze è scoppiata una violenta rissa che ha lasciato sul campo feriti e danni economici non irrilevanti. È successo a Gardone Valtrompia, in un pub, lo racconta il quotidiano Bresciaoggi in edicola stamane. 

Il fatto è successo in settimana, e vede come protagoniste sei donne di età compresa tra i 17 e i 30 anni. Forse per un involontario spintone, le donne hanno iniziato a discutere, ma dalle parole sono passate velocemente alle mani. La cronaca parla di schiaffi, spintoni, calci, il tutto a quanto pare con una buona dose di violenza visto che alcune delle donne sono dovute recarsi al pronto soccorso per farsi medicare (in particolare, una delle "combattenti" è finita in ospedale a Ome per una lesione ad una gamba). 

Durante la rissa, proseguita fuori dal pub, le donne hanno mandato in frantumi la porta a  vetri di un esercizio commerciale, prima di disperdersi. Per identificarle, gli agenti della Polizia locale di Gardone hanno incrociato i dati di accesso dei pronto soccorso degli ospedali con i post su Facebook e Instagram e con le immagini delle videocamere di sorveglianza della zona. Tutte e sei le protagoniste sono state denunciate per rissa aggravata e danneggiamento aggravato in concorso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schiaffi, calci, spintoni e danni al locale: sei donne denunciate per rissa

BresciaToday è in caricamento