Maxi-rissa fuori dal bar: coinvolte 20 persone, arrivano Polizia e ambulanza

Maxi-rissa domenica sera a Brescia, nella zona della stazione: sarebbero almeno 20 le persone coinvolte. All'arrivo della Polizia sono scappati tutti

Foto d'archivio

Folle rissa tra venti persone a due passi dalla stazione ferroviaria: è successo domenica pomeriggio in Via Solferino a Brescia. Mancano pochi minuti alle 19 quando viene lanciato l'allarme al 112: testimoni avrebbero raccontato di una ventina di persone, tutti giovani di probabile origine straniera, che sarebbero venuti alle mani per motivi ancora in corso di accertamento.

In pochi minuti sul posto si sono precipitate le volanti della Questura, che però non hanno fatto in tempo a individuare e identificare i rissosi. Si erano già tutti volatilizzati nel buio della sera. A terra era rimasta solo una persona, un 38enne rimasto ferito a un braccio: è stato ricoverato alla Poliambulanza in codice giallo, trasferito in ospedale da un'autolettiga della Croce Bianca.

Indagini e accertamenti della Polizia

Ulteriori elementi su quanto sia realmente accaduto potranno emergere nelle prossime ore. Il ferito sarebbe già stato ascoltato dagli agenti della Polizia di Stato, che si stanno occupando delle indagini. Da una prima ricostruzione, sembra che la maxi-rissa si sia scatenata al di fuori di un locale all'incrocio tra Viale Stazione e Via Solferino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non mancano gli interrogativi a cui si dovrà rispondere: cosa ha scatenato quegli attimi di violenza? Una spedizione punitiva, un regolamento di conti, i futili motivi? Domande senza risposta, almeno per ora. Adesso sarà anche da vedere se il 38enne sporgerà denuncia per l'aggressione subita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Colpo di pistola in Commissariato: agente muore dopo il trasporto in ospedale

  • Abbandonata dal marito, chiedeva l'elemosina in paese, è stata uccisa dal figlio che avrebbe dovuto proteggerla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento