Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Centro / Viale della Stazione

Botte da orbi in stazione: ferito trovato sanguinante (e ubriaco) al Binario 1

Sono stati intercettati e identificati dalla Polizia Ferroviaria i due giovani pakistani che domenica sera si stavano picchiando al binario 1

Foto d'archivio

Botte da orbi domenica sera in stazione a Brescia, coinvolti due giovani pakistani: per uno di loro è scattato una sorta di “daspo”, con allontanamento coatto dalla zona per due giorni. La lite è stata sedata a seguito dell'intervento della Polizia Ferroviaria: a dare l'allarme, intorno alle 19, un viaggiatore che aveva assistito alla zuffa al binario 1.

All'arrivo degli agenti, sul posto era rimasto solo un uomo: visibilmente ubriaco, aveva ferite al volto e una ecchimosi al collo. Ai poliziotti ha riferito di aver avuto, solo poco prima, un litigio con un suo connazionale, che si era allontanato di corsa in direzione di Via Togni.

Ubriaco, allontanato dalla stazione per 2 giorni

Il fuggitivo è stato intercettato proprio in Via Togni: sul volto i segni della colluttazione, tra cui una lieve ferita al labbro inferiore. Come da prassi, sono stati entrambi identificati: l'eventuale denuncia solo in caso di querela di parte. Al pakistano ubriaco, invece, è stato intimato l'ordine di allontanamento per 48 ore dalla stazione e strade limitrofe, come previsto dal Decreto Minniti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte da orbi in stazione: ferito trovato sanguinante (e ubriaco) al Binario 1

BresciaToday è in caricamento