Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Soresina: divide due amanti litigiosi, viene scaraventata a terra

Una donna di 40 anni cerca di separare una coppia nel mezzo di un acceso litigio, viene spintonata e scaraventata a terra. Intervengono i Carabinieri, per fortuna la vicenda si chiude con un nulla di fatto

Soresina, piazza Garibaldi

Quando la denuncia scorre.. su Facebook. Una donna sulla quarantina è stata protagonista (esterna) di un violento litigio Soresina, che stava coinvolgendo una giovane coppia (un ragazzo e una ragazza) che dalle parole pareva stessero passando ai fatti.

Lui, italiano, e lei, straniera probabilmente dell’Est Europa, un litigio tra innamorati o chissà (oggi è pure San Valentino) ma con la situazione che sfugge di mano, lui che la strattona e per poco non le molla un ceffone.

La donna allora si mette in mezzo, cerca di dividerli, l’unica cosa che ottiene è un ‘bello’ spintone, che la fa carambolare a terra. Quasi di passaggio, intervengono i Carabinieri a sedare l’agitata situazione, separando gli innamorati e accertandosi che la 40enne non si sia fatta male.

Nessuno sporge denuncia, la vicenda finisce con un nulla di fatto: ma non su Facebook, dove parecchi testimoni lanciano una campagna virale in difesa dei diritti delle donne. Magari da continuare tutti e tre seduti al tavolino, in un bar della centralissima piazza Garibaldi a Soresina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soresina: divide due amanti litigiosi, viene scaraventata a terra

BresciaToday è in caricamento