Cronaca Centro / Piazza Tebaldo Brusato

Fiumi di alcol, mazza da baseball e maxi-rissa: la folle notte di Halloween

Notte di follia ad Halloween, alla faccia del coprifuoco: interventi di Carabinieri e Polizia Locale nella zona di Tebaldo Brusato

Alla faccia del coprifuoco e del rispetto delle regole: anche quest'anno a Brescia è stata una folle notte di Halloween. Sono due in particolare gli interventi segnalati dalle forze dell'ordine: una maxi-rissa, che avrebbe coinvolto fino a una ventina di ragazzi, e il lancio sconsiderato di uova nelle case dei dintorni di Piazza Tebaldo Brusato.

In questo caso sono stati proprio i residenti a dare l'allarme. E così i carabinieri hanno individuato un gruppetto di giovani intenti a lanciare uova e a suonare i campanelli delle abitazioni. I ragazzi sono riusciti a fuggire, ma uno di loro – ancora minorenne – è stato intercettato mentre in sella alla sua bicicletta portava, legata al collo, una mazza da baseball.

Mazza da baseball e maxi-rissa: notte di follia

Non è chiaro se e come sia stata usata: ma inevitabilmente è stata sequestrata, e il giovane anche sanzionato (con 400 euro) perché beccato in giro ben oltre le 23, l'orario del coprifuoco per cui è consentito spostarsi solo con adeguata motivazione (e allegata autocertificazione). Sempre in pieno centro si sarebbe scatenata la rissa che ha coinvolto una ventina di ragazzi.

Al momento la Polizia Locale ne ha intercettati e identificati due: sarebbero, tra l'altro, le vittime dell'aggressione. Sono stati interrogati al comando: agli agenti hanno raccontato l'accaduto con minuzia di particolari. Le indagini proseguono per individuare anche gli altri protagonisti della notte brava. Ancora ad Halloween, si segnala l'intervento dei carabinieri a Montichiari, per il pestaggio di un 31enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiumi di alcol, mazza da baseball e maxi-rissa: la folle notte di Halloween

BresciaToday è in caricamento