Folle addio al celibato: il conto è troppo caro, distruggono il locale

Indagati, in stato di libertà, per danneggiamento aggravato lesioni e minacce 12 ragazzi marchigiani, di età compresa tra i 25 e i 30 anni, che lo scorso 2 agosto hanno scatenato un parapiglia e distrutto un locale della movida desenzanese

Prima hanno ingurgitato fiumi di alcol e parecchio cibo, poi hanno preteso di non pagare il conto, ritenuto troppo caro, lamentadosi del servizio scadente, insultando e minacciando il titolare e devastando il locale.

Una scena da saloon, in puro stile "spaghetti western", quella vissuta in un locale del lungolago di Desenzano, nella notte tra sabato e domenica, dove 12 marchigiani, di età compresa tra i 25 e i 30 anni,  si erano recati per festeggiare l'addio al celibato di uno di loro.

I clienti 'insoddisfatti' hanno scatenato l'inferno in pochi minuti: tavoli ribaltati, bicchieri e piatti scaraventati a terra e lancio di soprammobili. Nel parapiglia, ad avere la peggio è stata una cameriera di origine albanese, che ha riportato parecchie contusioni ed è finita al pronto soccorso, ma se l'è cavata con 5 giorni di prognosi. 

Immediato l'intervento degli agenti del Commissariato di pubblica sicurezza di Desenzano che con fatica hanno sedato gli animi più caldi, evitando che al parapiglia prendessero parte anche i passanti. 

Ristabilita la calma i 12 ragazzi sono stati denunciati per danneggiamento aggravato lesioni e minacce; ancora al vaglio delle autorità la posizione del proprietario e di alcuni dipendenti del locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento