rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Chiari

Maxi-rissa in piazza, volano sedie e tavolini: il più giovane ha 50 anni

Niente baby-gang ma una rissa tra "over"

Stavolta niente baby-gang, o bande di giovanissimi: in pieno centro a Chiari è scoppiata una maxi-rissa tra "over", di cui il più giovane aveva forse cinquant'anni. E' andata male, malissimo: almeno 10 le persone coinvolte, cinque già denunciati e altri in ospedale, anche chi con una prognosi di circa un mese. E' il bilancio della zuffa che si è scatenata, probabilmente per futili motivi, nella notte tra sabato e domenica in Via XXVI Aprile a Chiari.

A dare l'allarme al 112 alcuni passanti, oltre ai titolari del Baritì, vittime inermi di quanto stava accadendo. La rissa si è infatti infervorata all'esterno del locale: i litiganti - come detto una decina di persone, di nazionalità albanese e italiana - sono passati dalle parole ai fatti, e dopo gli spintoni e i pugni sono arrivati a scagliarsi sedie e tavoli l'uno con l'altro.

L'arrivo dei carabinieri

Almeno fino all'arrivo dei carabinieri, che sono riusciti a sedare la rissa, a identificare buona parte dei presenti (qualcuno si è dato alla fuga, ma verrà presto individuato) e a piantonare i feriti in ospedale: sul posto anche ambulanze e automedica. I protagonisti della rissa avrebbero tra i 50 e i 70 anni, alcuni di loro già noti alle forze dell'ordine. Le loro gesta, tutt'altro che lusinghiere, sono state riprese dai residenti: il video è già virale sui social.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi-rissa in piazza, volano sedie e tavolini: il più giovane ha 50 anni

BresciaToday è in caricamento