Cronaca Centro / Via X Giornate

Urla, calci e pugni tra i passanti: rissa tra ragazzini in centro

Due giovanissimi sono stati identificati

Prima le urla, poi la caccia al nemico, le botte e infine il fuggi-fuggi all'arrivo dei carabinieri. Nuovo episodio di violenza in pieno centro a Brescia che vede come protagonisti bande di ragazzini minorenni. Teatro della contesa questa volta è stata via X Giornate, all'angolo con corso Palestro. 

I disordini sono iniziati attorno alle 18:00, quando sotto gli occhi di negozianti, turisti e cittadini, due bande rivali - 10 minorenni in tutto - composte nella totalità di ragazzini magrebini - hanno dato il via alla lite. Corse, tentativi di fuga, urla, e poi la violenza: qualche pugno, e tanti calci agli sfortunati che finivano per terra, colpiti dai rivali che li circondavano. 

Da via X Giornate la rissa si è spostata in piazza Bruno Boni e poi in piazza Vittoria. L'arrivo dei carabinieri, annunciato dalle sirene, ha provocato il fuggi-fuggi ma i militari sono riusciti ad identificare due minori, quelli rimasti indietro a causa delle contusioni riportate negli scontri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urla, calci e pugni tra i passanti: rissa tra ragazzini in centro
BresciaToday è in caricamento