Cronaca Via Duca D'Aosta

Manerbio: anziani se le danno di santa ragione al bar

Rissa tra pensionati in un bar di Manerbio: un 68enne viene colpito in pieno volto da un pugno, cade a terra e viene ricoverato in ospedale. Intervengono i Carabinieri

Chissà qual è stato il motivo scatenante la zuffa che coinvolto due anziani avventori di un locale di Manerbio, in Via Duca d’Aosta. Appoggiati al bancone, magari con un caffè oppure con un bianchino, hanno improvvisamente acceso la loro discussione, fino ad arrivare alle mani.

Un pugno in faccia, sferrato con decisione, da parte del primo pensionato e che ha colpito in pieno volto il suo compagno di chiacchiere, fino a farlo cadere a terra e a costringerlo ad un ricovero in ospedale. Fortunatamente le sue condizioni non sono gravi.

Per sedare gli animi sono dovuti intervenire i Carabinieri. Difficile risalire al motivo scatenante: militari al lavoro, per raccogliere le testimonianze di chi ha assistito e ricostruire la vicenda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manerbio: anziani se le danno di santa ragione al bar

BresciaToday è in caricamento