Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Una scoperta casuale: un masso da 25 tonnellate incombe sulla strada provinciale

Nessun allarmismo, ma la scoperta di un masso sul versante sopra la Sp 59 ha già portato i tecnici a programmarne la rimozione

Immagine di repertorio

25 tonnellate, pari a 25mila chilogrammi. Tanto pesa, a occhio e croce, il masso che incombe sul versante di montagna sopra la strada provinciale 59, in territorio comunale di Provaglio Valsabbia. La scoperta, avvenuta casualmente in seguito alle operazioni di taglio della legna sul versante del monte, solo nel pomeriggio di ieri, sabato 5 marzo; la notizia è riportata sulle colonne del Giornale di Brescia. 

Il masso si trova nel territorio della frazione di Cesane, il primo centro abitato nel salire da Barghe. Dopo il sopralluogo dei tecnici della Provincia e dei Vigili del fuoco di Vestone, si è deciso di non chiudere la strada, unica via d’accesso a Moglia e Teglie, frazioni di Vobarno, e utilizzata da molti residenti di Provaglio. La rimozione, che comunque sarebbe necessaria, e da non rimandare troppo in là nel tempo, è stata programmata per la prossima settimana.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una scoperta casuale: un masso da 25 tonnellate incombe sulla strada provinciale

BresciaToday è in caricamento