Scempio nella Bassa: la terra dei fuochi del Parco Oglio Nord

L'amara e inquinata scoperta delle Guardie Ecologiche Volontarie del Parco Oglio Nord: discariche abusive di scorie industriali, scarti di fonderia e rifiuti speciali in quella che dovrebbe essere un'oasi protetta

Una suggestiva veduta del Parco

Un’altra piccola terra dei fuochi, in terra bresciana. Forse non avrà le dimensioni della contaminazione della Caffaro di Brescia, o la quantità di radioattivo che dovrebbe nascondersi nella ‘Collina dei Veleni’ di Berzo Demo, in Valcamonica. Ma nel Parco Oglio Nord, e nemmeno troppo in profondità, pare ci fosse nascosto davvero di tutto.

Siamo nel cuore della Bassa Bresciana, in quella specie di ‘oasi’ naturalistica e non che ‘taglia’ vari Comuni della zona. E qui la scoperta più amara: il blitz delle Guardie Ecologiche che tengono monitorano il percorso del fiume e le aree verdi circostanti.

Movimenti sospetti, e in più zone del Parco. L’ultimo in ordine di tempo – raccontato da BresciaOggi – l’avvistamento di un camion che attraversava una stradina sterrata. Seguito e pedinato, il mezzo pesante avrebbe raggiunto una prima ‘area di scarico’, ovviamente abusiva.

In territorio di Alfianello le Guardie hanno recuperato scorie di fonderie provenienti da alcune imprese che sarebbero già state individuate: in ‘ballo’ adesso c’è una denuncia alla Procura della Repubblica. Poi, la seconda discarica abusiva, quantitativamente ancora più consistente.

Questa volta in terra di Pontevico, lungo la vecchia Strada del Porto che dal cimitero arriva fino al fiume. Nei pressi della Cascina Gerre il terreno nasconderebbe scarti ed inerti edili, scorie industriali, rifiuti speciali non pericolosi. In questo caso utilizzati addirittura come fondo stradale, per ‘migliorare’ la battuta strada dei camion.

Migliaia di metri cubi di rifiuti di ogni tipo, più di 1000 metri quadri di terra trasformata in una discarica abusiva bella e buona. Ancora il BresciaOggi racconta del silenzio delle istituzionali: sia sindaco che Polizia Locale hanno scelto di non proferir parola, e di non commentare al riguardo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

Torna su
BresciaToday è in caricamento