menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minorenni positivi al covid in fuga dal centro di accoglienza

Proseguono senza sosta da due giorni le ricerche dei due stranieri che hanno rotto l'isolamento fiduciario

Ricercati senza sosta, per proteggere loro stessi e le persone che entrano in contatto con loro. Due minorenni stranieri ospitati in un centro di accoglienza della città sono fuggiti dalla struttura dove si trovavano in isolamento fiduciario a causa del covid. 

I due nei giorni scorsi hanno manifestato i sintomi del virus; sottoposti a tampone, sono risultati entrambi positivi e per questo motivo sono stati messi in quarantena. Dopo poco però, hanno lasciato la struttura e sono fuggiti, non rivelando agli altri ospiti dove fossero diretti. 

La fuga ha fatto scattare le ricerche: carabinieri, poliziotti ed agenti di Polizia locale hanno ricevuto una nota con la descrizione dei due fuggitivi. Il cellulare di uno dei due risulta staccato, dunque le forse dell'ordine non possono seguire le tracce dei dati gps del telefono. Le ricerche si concentrano tra l'Hinterland e la Bassa, dove i ragazzi avrebbero dei conoscenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Coronavirus

Barista decide di non chiudere più: già 20 multe per lui e i suoi clienti

Coronavirus

Festa abusiva tra le mura di casa: 4.400 euro di multa per 11 ragazzi

Coronavirus

Coronavirus: a Brescia 186 casi e 17 morti, i nuovi contagi Comune per Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento