rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Il dramma di Massimo, inghiottito dal fiume e non più riemerso

Riprese le ricerche

Alto Garda. Ancora senza esito le ricerche del 25enne veronese Massimo Pizzoli, scomparso nelle acque del Sarca, in quel di Dro, lo scorso 15 agosto. Ricerche che nei giorni scorsi non si sono mai interrotte, portate avanti dalla Protezione civile.

In tal senso, sono in corso verifiche su alcuni punti in particolare. Si tratta di sifoni di grandi dimensioni, camere d'acqua poste sotto i grandi massi a monte della centrale Fies, in prossimità del luogo dove sono stati ritrovati gli effetti personali del giovane.

Incessante anche il lavoro dei vigili del fuoco di Dro e di Trento, con due sommozzatori e tre operatori del nucleo Saf (Speleo alpino fluviale). Le ricerche proseguiranno anche nella giornata odierna, venerdì 18 agosto, in cui è prevista anche una nuova valutazione delle operazioni anche alla luce delle effettive condizioni meteo che influiscono sulla portata del corso d'acqua e dei bacini interessati.

Fonte: Trentotoday.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dramma di Massimo, inghiottito dal fiume e non più riemerso

BresciaToday è in caricamento