rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Urago Mella / Via Valle Bresciana

Lacrime per Riccarda, gestiva una trattoria: stroncata da un male incurabile

Si è spenta a 74 anni Riccarda Cristofolini, la storica cuoca della trattoria Il Melograno (e del Circolo dei lavoratori): lascia il marito Valeriano e i figli Cesare e Roberta

Per un anno intero ha lottato con un male incurabile, che purtroppo non le ha lasciato scampo: Riccarda Cristofolini si è spenta a 74 anni nell’abbraccio dei suoi familiari. La piangono il marito Valeriano Marelli, i figli Cesare con Roberta e Roberta con Fausto, gli adorati nipoti Federico, Stefano e Lorenzo, le sorelle Elisabetta e Casimira.

Proprio a causa della malattia era stata costretta ad abbandonare la sua passione più grande, la sua ragione di vita: cuoca provetta, ha passato decenni ai fornelli proponendo ad ospiti e clienti memorabili manicaretti. Per lungo tempo ha gestito il Circolo dei lavoratori di Borgo Trento a Brescia, prima di trasferirsi (con altrettanto successo) nelle cucine della trattoria Il Melograno di Via Valle Bresciana.

“Con profondo dolore annuncio la morte della mia adorata mamma – fa sapere la figlia Roberta, che ora gestisce la trattoria che prima era di Riccarda – A lei devo tutto, è lei che mi ha insegnato la passione per il mio lavoro”. A centinaia i messaggi di cordoglio arrivati in questi giorni: la famiglia, in particolare, ringrazia il personale medico e paramedico del servizio di assistenza domiciliare della Domus Salutis. Martedì pomeriggio l’ultimo saluto, riservato solo ai parenti più stretti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lacrime per Riccarda, gestiva una trattoria: stroncata da un male incurabile

BresciaToday è in caricamento